News - Partita la sperimentazione delle pavimentazioni PERS in Belgio.

Nereide logo

  

EC life 

LIFE15 ENV/IT/000268

Partita la sperimentazione delle pavimentazioni PERS in Belgio.

Con questa tipologia di superfici è possibile impiegare elevati quantitativi di gomma riciclata

 

Nella città di Gent, in Belgio, sta iniziando la costruzione del tratto di prova con superfici PERS (Poroelastic Road Surface) su una strada chiamata "Noorderlaan", sotto la supervisione del BRRC-Belgian Road Research Center.

 Il lavoro è programmato per iniziare il 10 settembre con la rimozione della superficie stradale esistente e dei relativi sotto strati, seguita dalla costruzione dei nuovi strati sottostanti. Questo richiederà circa 1 settimana.

 L'applicazione dell'attuale superficie stradale poroelastica (lastre prefabbricate incollate con resina epossidica) è prevista per la settimana successiva, intorno al 18-19 settembre, in condizioni meteorologiche favorevoli.

 Le superfici PERS sono fatte di gomma riciclata, pietre, alcuni additivi che vengono legato con una resina elastica, come il poliuretano; non contiene quindi bitume. Le PERS sono molto più elastiche di qualsiasi tipo di asfalto ed sono in grado di produrre riduzioni del rumore ineguagliabili, fino a 7-12 dB. BRRC ha guidato il progetto PERSUADE, che ha portato alla realizzazione di alcuni tipi PERS durevoli e molto silenziosi, che sono stati sviluppati e testati in laboratorio ma anche su strade normali. L'idea è di fare ulteriori miglioramenti in laboratorio e costruire nuove lunghe piste di prova su strade trafficate.

 

Share on Facebook Share on Twitter Share on LinkedIn Share on Google Plus

Archives